Il Cavallo negli Interventi Assistiti con Animali

pexels-andrew-mckinney-4204391

Nell’articolo “L’asino negli Interventi assistiti con gli Animali” vi abbiamo portati nel mondo dell’asino in ambito IAA, descrivendo le caratteristiche fisiche e comportamentali che rendono quest’animale un grande compagno di viaggio nei percorsi educativi e terapeutici, in particolar modo quando si lavora con persone affette da disturbi della sfera emotiva e relazionale.

Oggi vi parliamo del cavallo, uno degli animali maggiormente coinvolti nella Pet Therapy, in particolare con adulti e bambini affetti da difficoltà motorie, ma non solo.

Cavallo: Perfetto Co-Terapeuta IAA

Come anticipato nell’introduzione di questo articolo, il cavallo viene coinvolto nei percorsi IAA principalmente in relazione a soggetti affetti da difficoltà motorie quali paraplegia, disabilità e disturbi dell’equilibrio. Di seguito, elenchiamo le caratteristiche che rendono il cavallo un perfetto co-terapeuta negli IAA.

Storicamente, il cavallo è stato il compagno di viaggio dell’uomo per eccellenza. Sinonimo di forza e fedeltà, ha affiancato l’uomo in tutto il suo percorso evolutivo.

Grazie alla sua capacità di instaurare un rapporto empatico, il cavallo si rende il perfetto accompagnatore per i soggetti coinvolti in percorsi di IAA, tanto per gli adulti, quanto per i bambini. Proprio per la sua abilità nel leggere e interpretare le emozioni umane, se si vuole instaurare una relazione profonda con il cavallo occorre essere sinceri prima di tutto con sé stessi, imparando a gestire le proprie emozioni.

Il cavallo ci insegna anche a collaborare, obbligando chi gli sta accanto a mettersi continuamente in discussione, grazie anche alla sua capacità di stimolare curiosità e attenzione.

Infine, il cavallo impone a chi gli sta accanto un atteggiamento tranquillo e costante, costruendo un rapporto basato sulla fiducia reciproca.

Per saperne di più sugli IA con il Cavallo

Speriamo che questo articolo sia riuscito nell’intento di dare qualche informazione in più sugli Interventi Assistiti con il Cavallo e a stimolare la vostra curiosità. Se volete saperne di più su come approcciarvi al mondo della Pet Therapy, trovate questo e molte altre informazioni qui.

Nel frattempo, ti invitiamo a conoscere gli animali che fanno parte della famiglia de La Città degli Asini, a partire dalla cavalla Calamity, un ex-trottatrice campionessa dal carattere selettivo, punto di riferimento nei nostri percorsi educativi e terapeutici, di cui abbiamo parlato nell’articolo “Gli animali de La Melagrana: Camalmity”.

A presto!

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email